Danny Green
Foto Getty / Katelyn Mulcahy

I Los Angeles Lakers sono una delle squadre favorite alla vittoria dell’anello anche dopo lo sop dovuto al Coronavirus, ma le contender non mancano. Parola di Danny Green. La guardia che lo scorso anno ha vinto il titolo con i Raptors, ha parlato ai microfoni di ‘ClutchPoints Battle for L.A. Podcast’, mettendo in guardia i suoi di pericoli rappresentati dalle temibili avversarie: “ci sono delle ottime squadre. Ovviamente hanno giocatori potenzialmente da MVP, coadiuvati da un’ottima panchina. Milwaukee dispone di ottimi tiratori attorno a Giannis Antetokounmpo. Giocano veramente un’ottima pallacanestro. Per i Clippers si può fare lo stesso discorso. Hanno giocatori del calibro di Paul George, Kawhi Leonard e difensori come Patrick Beverley e Marcus Morris. Inoltre dispongono di giocatori talentuosi come Montrezl Harrel e Lou Williams. Non ci si può dimenticare delle altre contender. Ci sono squadre con ottimo roster come i Celtics. I Raptors inoltre hanno giocato un’eccellente pallacanestro nel corso della stagione. Anche Philadelphia è una squadra temibile. Ad ovest anche Houston e Denver sono squadre molto forti. La differenza la farà la condizione fisica e la tenuta mentale. È una situazione completamente diversa dal normale“.