Ben Simmons
Foto Getty / Andy Lyons

La pausa sembra aver rigenerato Ben Simmons. Il cestista dei Sixers ha superato le noie fisiche e ha dichiarato di sentirsi meglio anche rispetto all’inizio della stagione regolare. Simmons si è detto anche sereno dal punto di vista sanitario, affidandosi alla scelta dei veterani della lega: “mi sento meglio adesso rispetto che ad inizio della stagione. Ho continuato ad allenarmi duramente anche dopo l’infortunio così da essere pronto per qualsiasi evenienza. Mi sento benissimo e in questo periodo non ho perso tempo. Dunque non aspetto altro che tornare a giocare. Abbiamo sconfitto le squadre più forti di questa lega. Siamo una squadra giovane e in salute. Non vediamo l’ora di cogliere questa opportunità che ci è stata concessa. Aumento dei casi in Florida? Ho fiducia nella NBA e nei veterani come LeBron, CP3, i quali non hanno problemi nel giocare qui. Questo è il nostro lavoro. Non ho nulla contro coloro che hanno deciso di non partecipare, rispetto le opinioni altrui. Io, però, voglio rappresentare Philadelphia nel miglior modo possibile“.