Fabio Quartararo
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Quarta pole position consecutiva per Fabio Quartararo contando anche le ultime due dello scorso anno, il francese è senza dubbio il pilota del momento, come dimostra anche la vittoria ottenuta una settimana fa.

Quartararo mascherina
Mirco Lazzari gp/Getty Images

El Diablo partirà davanti a tutti anche domani, una piccola sorpresa anche per il francese, come ammesso ai microfoni di Sky Sport dopo le Qualifiche: “questa è la nostra quarta pole di fila, contando anche quelle dell’anno passato. Oggi però non me l’aspettavo perché non mi sentivo bene. Però per festeggiare dobbiamo aspettare dopo la gara. Oggi è ancora presto. In ottica gara abbiamo un buon passo, possiamo fare una bella gara. Speriamo di fare una bella partenza, visto che oggi su questo abbiamo avuto qualche problema. Il passo che abbiamo avuto in PL4 è stato veramente migliore di quello della scorsa settimana. Mi sento bene sulla moto, solo in qualifica abbiamo sbagliato qualcosa”.

Quartararo
Thananuwat Srirasant/Getty Images

Per quanto riguarda la decisione di Marquez di non correre, Quartararo ha ammesso: “è un’opportunità ma quello che vogliamo noi piloti è che tutti stiano bene. Magari non siamo tutti amici, ma c’è un grandissimo rispetto. Marc ci ha provato e quello che ha fatto, dopo essere stato operato al braccio martedì, è incredibile. Spero che recuperi presto, ci vediamo a Brno. P1 anche in classifica? Troppo presto pensarci. Ci sono ancora 12 gare, ne abbiamo fatta solo una. Noi cerchiamo di fare il massimo per lottare per la vittoria, abbiamo il passo ma dobbiamo stare tranquilli. Le partenze ad esempio non sono il nostro forte”.