Petrucci
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Difficile la giornata a Jerez di Danilo Petrucci, ancora sofferente ai muscoli del collo dopo la caduta di mercoledì nei test pre-gara. Il pilota di Terni oggi è riuscito a ritrovare un buon feeling con la sua Desmosedici GP, ma nel turno di FP3 di questa mattina non è riuscito ad andare oltre il tredicesimo tempo.

Petrucci
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Costretto a prender parte alla Q1 questo pomeriggio, Danilo ha ottenuto il quarto tempo in 1:37.423 senza riuscire ad accedere alla Q2, e quindi partirà in quinta fila nella gara di domani: “è stata una giornata piuttosto difficile. Purtroppo questa notte ho faticato molto a dormire a causa dei dolori al collo e gli antidolorifici mi stanno debilitando molto. Nonostante ciò, sono contento di essere riuscito a ritrovare il feeling con la moto e di aver fatto dei passi avanti rispetto alla giornata di ieri. Il mio tempo in qualifica è stato buono e, se fossi riuscito ad entrare direttamente in Q2, con quel crono avrei ottenuto la quinta posizione in griglia. Ora però dobbiamo concentrarci sulla gara di domani. Sarà molto difficile per me, ma sono convinto di avere il potenziale per poter fare bene. Spero solo di sentirmi meglio fisicamente!”.