lin jarvis
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Una piccola polemica, nata dopo il terzo posto ottenuto da Valentino Rossi nel Gran Premio di Andalusia, un sassolino dalla scarpa che il Dottore ha deciso di togliersi dopo l’ottimo risultato di Jerez.

Mirco Lazzari gp/Getty Images

Parole a cui ha replicato Lin Jarvis ai microfoni di Sky Sport, facendo chiarezza sul modo di lavorare degli ingegneri giapponesi: “noi abbiamo quattro piloti, tutti hanno un setting più o meno simile, ma Valentino ha sempre avuto problemi con le gomme e con il grip. Dopo l’ultimo week-end, quando si è ritirato, ha pensato di cambiare qualcosa per evitare di non trovare il feeling con la moto. Quando è tornato qui a Jerez ha spinto per cambiare il set-up, lui ha spinto per avere la possibilità di cambiare. Non è molto facile ottenere risultati con i giapponesi perché loro hanno i dati e sono convinti che i setting di Quartararo e Vinales siano migliori. Lui però si è impuntato e ha avuto i risultati”.