Mirco Lazzari gp/Getty Images

Una giornata da incubo per la Honda, costretta a perdere due dei propri piloti per infortunio nella domenica di Jerez. Oltre a Marc Marquez, fratturatosi l’omero in seguito a una caduta avvenuta a due giri dalla fine del Gran Premio, anche Cal Crutchlow dovrà finire sotto i ferri dopo la scivolata del warm-up.

Crutchlow
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il britannico si era recato in ospedale in mattinata, ma gli esami non avevano evidenziato particolari problemi a parte una commozione cerebrale che ha richiesto il riposo assoluto del pilota e dunque la sua esclusione per la gara. Dopo il GP però Crutchlow è tornato in ospedale e i nuovi controlli hanno fatto emergere una frattura allo scafoide sinistro, che obbligherà Cal a operarsi a Barcellona. Queste le parole di Crutchlow riportate nel comunicato diramato dal team LCR: “sfortunatamente questa mattina all’ultimo giro del warm up sono caduto alla Curva 8. Sembra che quando ho frenato sul cordolo, l’anteriore della moto sia scivolato e non sono stato in grado di evitare la caduta. Quella che doveva essere una normale scivolata è peggiorata quando sono finito nella ghiaia e ho iniziato a colpire la testa più volte, in particolare nella zona della faccia. Ero un po’ stordito dopo la caduta e mi faceva male un po’ tutto il corpo, soprattutto le mani“.

crutchlowIl britannico poi ha proseguito: “dopo vari esami al centro medico sono stato portato all’ospedale per una TAC alla testa ed al collo e sono tornato in circuito. Ma con la botta che avevo dato, il Dottor Angel Charte ha pensato che avessi bisogno di otto ore di riposo e penso che abbia preso la giusta decisione. Quando sono tornato in circuito ho iniziato a sentire un po’ di dolore al polso sinistro, quindi ho fatto un’altra radiografia allo scafoide, che è risultato fratturato. Il Dottor Mir mi opererà al polso a Barcellona martedì mattina e tornerò in circuito venerdì, spero scendendo in pista. Non vedo l’ora di vedere il team LCR lì e spero di poter lavorare con loro in vista del prossimo weekend“.