Quartararo
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Non c’è storia a Jerez, Fabio Quartararo lascia solo le briciole ai rivali e si prende il Gran Premio di Andalusia, andando via dalla Spagna piazzando un clamoroso en plein.

Valentino Rossi
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Nel giro di una settimana, il Diablo vince le prime due gare della sua carriera in MotoGp e manda un segnale ai propri rivali, piazzandosi come favorito numero uno per il titolo mondiale. Alle sue spalle le due Yamaha di Maverick Vinales e Valentino Rossi, con il Dottore che torna finalmente sul podio dal Gran Premio di Austin del 2019. Un digiuno spezzato grazie ad una gara pazzesca, dove la fortuna non è mancata considerando il ritiro di Pecco Bagnaia, uscito di scena quando viaggiava secondo e in solitudine. Quarta posizione per un solido Nakagami, seguito da Mir e Dovizioso. Settimo Pol Espargaro, mentre completano la top ten Alex Marquez, Zarco e Rins.

Il Gran Premio di Andalusia LIVE:

Giro 25/25 – Fabio Quartararo vince il Gran Premio di Andalusia, bissando il successo di una settimana fa a Jerez. Seconda posizione per Vinales che passa Rossi a due giri dalla fine, quarta posizione per Nakagami seguito da Mir e Dovizioso. Settimo Pol Espargaro, mentre completano la top ten Alex Marquez, Zarco e Rins.

Giro 20/25 – Problemi anche per Bagnaia, l’italiano costretto al ritiro quando viaggiava in solitudine al secondo posto;

Giro 18/25 – Si rompe qualcosa sulla moto di Morbidelli, out il pilota del Team Petronas;

Giro 16/25 – Questa l’attuale top-ten: Quartararo, Bagnaia, Rossi, Morbidelli, Vinales, Nakagami, Mir, Dovizioso, Pol Espargaro, Alex Marquez;

Giro 12/25 – Cadono Danilo Petrucci e Jack Miller, nel frattempo Bagnaia supera Vinales e si mette sulla scia di Valentino Rossi;

Giro 6/25 – Vinales non riesce a superare Rossi, Quartararo intanto guida con tre secondi di vantaggio. Dovizioso già nono dopo esser partito nelle retrovie;

Giro 3/25 – Valentino Rossi sfrutta un errore di Vinales e si prende il secondo posto, in testa sempre Fabio Quartararo;

14.00 – Si spengono i semafori a Jerez, è partito il GP di Andalusia;