Zlatan Ibrahimovic
Foto Getty / Alessandro Sabattini

Curioso post partita di Sassuolo-Milan con Ibrahimovic protagonista. Zlatan è venuto a sapere della riconferma di Pioli ed ha ‘tradito’ un certo entusiasmo, segno che anche lo svedese sta facendo il tifo per un rinnovo del mister che, fino a qualche ora fa, sembrava destinato a lasciare il posto a Ralf Rangnick a fine stagione.

Zlatan Ibrahimovic
Foto Getty / Alessandro Sabattini

Ma andiamo con ordine. Ancora all’oscuro di tutto, nell’intervista post partita, Ibra aveva lanciato qualche frecciatina: “se resto il prossimo anno per puntare allo scudetto? Non so, ho ancora 3 partite e 10 giorni. Nessuno mi ha detto niente, non mi aspetto altro. Ci sono cose che non possiamo controllare e mi sembra strano. Stiamo facendo grandi cose, giochiamo con grande fiducia, crediamo in quello che facciamo. Siamo tutti dietro al mister, è una situazione complicata“. Magari con la riconferma di Pioli, Ibra potrebbe avere qualche certezza in più. Il giornalista Marco Nosotti ha dunque comunicato ad Ibrahimovic la notizia della rottura con Rangnick e del rinnovo di Pioli. Zlatan, impassibile (o quasi) ha glissato: “ci sono novità tutti i giorni qua, non so a cosa devo credere. Sto lavorando, sto bene, la squadra è contenta, stiamo facendo buone cose. Da quando sono arrivato (per rendimento, ndr) siamo secondi o terzi“.

Ibra ci prova a restare insensibile alla situazione davanti alle telecamere, ma ad intervista finita nel fuorionda si sente la richiesta di un chiarimento sulla situazione Pioli con Nosotti che risponde: “è vero, domani fanno tutto!“. E immaginiamo che Zlatan abbia finalmente sorriso.