Zlatan Ibrahimovic
Foto Getty / Paolo Rattini

Il solito Zlatan Ibrahimovic: partita straripante, poi show davanti alle telecamere. Due gol e un assist per annichilire la Sampdoria, poi ai microfoni di Milan Channel un paragone… cinematografico: “quando fai gol è sempre qualcosa di positivo, aiuto la squadra. Speriamo che possa continuare così, ho ancora la forza per fare gol. Mi dicono che sono vecchio ma mi sto solo riscaldando. Secondo me tutti hanno un’altra mentalità davanti la porta, più concreta e aggressiva. Quando arriva l’occasione si ammazza la partita con il gol, l’ho detto appena arrivato. So che tante occasioni non arrivano, quando si presentano devi sfruttarle. Invecchio come il vino? Come Benjamin Button, sono sempre stato giovane, mai vecchio. Pioli? Solo cose positive, sono contento per lui perché ha fatto un gran lavoro. Ha lavorato sotto fuoco senza sapere il futuro, ha fatto un gran lavoro. Il rinnovo è meritato. Quando si lavora forte ti ritorna sempre qualcosa, sono contento per lui. Ha meritato, non era una situazione facile. La squadra crede tanto in lui e lo rispetta“.