Calhanoglu
Foto Getty / Marco Luzzani

Non è vero che voglio tornare in Bundesliga. Voglio stare qui. Il Milan l’ho scelto con il cuore. Voglio indossare ancora la maglia del Milan. Si è espresso così Hakhan Calhanoglu in una recente intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport. Il centrocampista turco ha spazzato via le voci di un suo addio, spendendo poi parole importanti per la conferma di Pioli: “è una figura fondamentale, non solo per me. Ci chiede cosa pensiamo quando facciamo le analisi in video, ha fatto un grande lavoro in un periodo difficile, col suo staff, tutti insieme. Anche noi adesso siamo una squadra. Sono molto contento, penso che anche per lui sia stato difficile. Tutti scrivevano di Rangnick, ma si è sempre comportato da professionista e sta lavorando benissimo per noi e per farci migliorare il più possibile. Mi fa piacere che resti“.

Un pensiero poi su Zlatan Ibrahimovic: “penso che questo sia il vero Milan. Siamo una squadra che vuole sempre vincere, con grande mentalità e passione, Zlatan ci ha aiutato in questo ed è importante per noi, però il campionato non è ancora finito e guardiamo avanti per la prossima stagione“.