Pier Marco Tacca/Getty Images

Il Milan è senza dubbio una delle squadre più in forma di questo post-lockdown, nessuna sconfitta e tante belle prestazioni, coronate dalle vittorie ottenute contro Roma, Lazio e Juventus.

Kessiè Romagnoli
Foto Getty / Claudio Villa

Domani ci sarà il Bologna sulla strada dei rossoneri, una squadra riuscita a violare poche settimane fa San Siro battendo l’Inter di Conte, per questo motivo Pioli ha chiesto concentrazione ai suoi in conferenza stampa: “ora siamo diventati squadra, abbiamo lavorato molto introducendo nuove idee e serviva tempo per questo. Il nostro futuro è essere protagonisti di queste cinque partite, dobbiamo fare più punti possibile per raggiungere l’Europa League magari direttamente ai gironi. Poi vediamo cosa succederà. Il Bologna? Sinisa sta facendo un capolavoro. Anche domani proverà a metterci in difficoltà ma noi dovremo essere bravi a portare a casa la partita”.

Ibrahimovic
Marco Luzzani/Getty Images

Sui singoli: “Kessié e Calhanoglu hanno entrambi grandi capacità nelle due fasi di gioco, sono attenti e propositivi, hanno dimostrato di sapere leggere bene i vari momenti di una partita. Ibra ancora dall’inizio? Gli ultimi allenamenti saranno importanti: lui sta bene e anche chi entra in corsa ha comunque dato un contributo importante a questo Milan. Ma se gli chiedo come sta so già come mi risponde“.