mario cipollini
Doug Pensinger/Getty Images

Nelle ultime ore Mario Cipollini ha aggiornato i propri fan di Facebook in merito alle sue attuali condizioni di salute. L’ex ciclista italiano ha postato una foto delle sue gambe, alla quale ha allegato la scritta: “dai… piano piano… dopo 7 mesi di stop forzato ed un bel po’ di medicine (pesanti) in 2 mesi ritornano anche le vene in supericie“.

Fra i commenti qualcuno ha ironizzato scrivendo che vorrebbe prendere le stesse medicine per avere delle gambe così muscolose, ma Cipollini si è fatto piuttosto serio spiegando di aver dovuto assumere un farmaco forte come l’Azatioprina, utilizzato in ambito medico per curare gravi malattie (ma anche problemi di gravità minore) come sclerosi multipla e artrite reumatoide. Stando a quanto scrive Cipollini, gli ultimi 7 mesi sono stati complicati per un tipo sempre attivo come lui, specialmente dopo l‘insorgere di problemi al cuore nelle ultime settimane del 2019. Non è da escludere che tale farmaco sia parte di una cura che riguardi proprio tali problematiche, si spera, ormai superate pienamente.

Mario Cipollini