Samir Handanovic
Foto Getty / Francesco Pecoraro

Doccia fredda per l’Inter. I nerazzurri hanno dominato le fasi iniziali del primo tempo, ritrovandosi però clamorosamente sotto nel punteggio. La colpa è di Samir Handanovic, portiere solitamente sicuro, ma vittima di una clamorosa incertezza: su corner, nemmeno troppo insidioso, il portiere nerazzurro ha perso la palla dopo essere intervenuto in presa alta. Per Belotti segnare a porta vuota è stato un gioco da ragazzi.