Antonio Conte
Paolo Rattini/Getty Images

Un’altra vittoria per l’Inter che, nell’anticipo della 37ª giornata, stende a San Siro il Napoli e si riporta al secondo posto ricacciando indietro l’Atalanta. Le due formazioni nerazzurre si sfideranno adesso nell’ultimo match della stagione, che mette in palio il secondo posto alle spalle della Juventus.

Lukaku e Lautaro Martinez
Marco Luzzani/Getty Images

Interrogato nel post gara ai microfoni di Sky Sport, Antonio Conte ha elogiato i propri ragazzi, soffermandosi anche sulle voci relative a Lionel Messi: “queste sono situazioni importanti per abituarci a sentire la pressione di chi ci sta dietro. Contro il Napoli è arrivata una risposta bella, da squadra compatta, che ha affrontato la situazione nel migliore dei modi. Sono veramente contento per i ragazzi. L’Atalanta? Gasperini ha fatto un grandissimo lavoro: la rosa è forte ed è stata rinforzata. Sarà un bel test per capire dove siamo. Secondo me è bello finire con questa partita. In Europa League giocheremo poi dopo quattro giorni, sono contento di poter recuperare un po’ di più rispetto all’ultimo periodo. Messi? E’ più facile spostare il Duomo che portarlo all’Inter“.