Adrian Sutil
Mark Thompson/Getty Images

Non proprio una giornata da ricordare per Adrian Sutil, ex pilota di Formula 1 protagonista di un incidente tra i tornanti de La Turbie, periferia di Montecarlo. Il tedesco ha praticamente distrutto contro un palo dell’elettricità la sua McLaren Senna LM, un bolide da 850 mila euro e prodotto in edizione limitata, essendocene solo 20 in giro per il mondo.

Nonostante la sua esperienza maturata in sette anni di Formula 1, Sutil non è riuscito ad evitare l’impatto, che ha completamente distrutto la parte anteriore della sua automobile, rigorosamente color papaya come si conviene ad una vettura prodotta a Woking. Nell’incidente pare sia stato coinvolto anche un altro veicolo, una Peugeot 308 GT-Line anch’essa incidentata e parcheggiata vicino alla McLaren di Sutil, il quale fortunatamente non ha riportato conseguenze.