Milan Zlatan Ibrahimovic
Foto Getty / Alessandro Sabattini

Pensate che io sia finito? Mi sto solo scaldando“, firmato Zlatan Ibrahimovic. Che non fosse un 38enne come gli altri lo sapevamo da tempo, ne abbiamo avuto prova quando ha risollevato da solo il morale e la stagione del Milan nel giro di poche partite, ma il tempo passa e l’età avanza anche per Ibrahimovic. Normale farsi qualche domanda sul suo futuro, per altro ancora incerto tanto nel Milan quanto nel calcio.

Sui social Ibra risponde così: “quindi pensate che io sia finito. Che la mia carriera terminerà presto. Non mi conoscete. Ho dovuto combattere per tutta la vita. Nessuno credeva in me, così ho dovuto credere in me stesso. Alcune persone volevano spezzarmi, ma mi hanno solo reso più forte. Altre volevano approfittare di me, ma mi hanno solo reso più furbo. E ora pensate che si finito? A tutti voi, ho una sola cosa da dirvi: io non sono come voi, perché non sono voi. Io sono Zlatan Ibrahimovic e mi sto solo scaldando!“.