leclerc
Mark Thompson/Getty Images

Sembrava dover essere un weeked amaro per la Ferrari, apparsa meno veloce rispetto alle dirette concorrenti e destinata a stare fuori dal podio, ma Charles Leclerc ha raggiunto un incredibile secondo posto nel Gp d’Austria.

Il pilota monegasco, ai microfoni di Sky Sport, non ha però nascosto i limiti della rossa, dichiarando: “il secondo posto non lo immaginavamo di sicuro. È la prova che tutto può succedere. Non sarà facile, non possiamo aspettari che tutti i weekend vadano così. La performance è quella che abbiamo visto ieri. Oggi abbiamo fatto un grande lavoro di strategia, con l’assetto della macchina, ma c’è tanto lavoro da fare. Un secondo posto in una situazione del genere: sono contentissimo. Con Racing Point e McLaren siamo stati lì. Nel primo settore facciamo fatica rispetto a loro, quello in cui dobbiamo sorpassare e non ci riusciamo, nel terzo miglioro. Dobbiamo lavorare, non so se riusciamo ad avere un nuovo pacchetto prima di Budapest. Spero di riportare la Ferrari dove merita“.