Hamilton
Charles Coates/Getty Images

La Formula 1 è ripartita da dove ci eravamo lasciati la scorsa stagione: Mercedes al comando, Lewis Hamilton davanti a tutti. Il pilota britannico ha chiuso al primo posto le FP2 del Gp d’Austria e ai microfoni di Motorsport si è detto ottimista in vista delle qualifiche di domani: “è stato bello tornare in pista dopo così tanto tempo, risentire le sensazioni della nuova monoposto così diverse rispetto a quella con cui abbiamo girato a Silverstone (nel test Mercedes con la vettura 2018). Si, sono felice di essere tornato. L’aspetto positivo emerso oggi è indubbiamente quello di aver sentito subito un buon feeling con la monoposto, si sente che è una vettura migliore rispetto a quella dello scorso anno, a conferma che il lavoro è stato fatto nella giusta direzione. È difficile stilare oggi delle gerarchie. Sembra che ci troviamo in una buona situazione, ma sappiamo che non si può capire la scala dei valori nelle prove libere, ci sono diversi programmi di lavoro, diversi carichi di carburante e molti altri parametri che possono variare da squadra a squadra. Ci aspetta del lavoro da fare stasera e vedremo domani se migliorerà il pacchetto“.