Hamilton vittoria
Mark Thompson

Archiviato il doppio appuntamento in Austria, la Formula 1 si sposta in Ungheria. Le FP1 del Gp magiaro hanno confermato il tren degli scorsi weekend, con la doppietta Mercedes, anzi… il poker. Perchè se ormai siamo abituati a vedere Lewis Hamilton (primo, 1:16.003) e Valtteri Bottas (secondo) a giocarsi le prime posizioni, potrebbe diventare un’abitudine anche vedere le Racing Point (praticamente la copia delle Mercedes 2019) di Perez e Stroll in zona podio. Alle loro spalle si piazza un buon Daniel Ricciardo che precede le Ferrari di Vettel e Leclerc, miglioratesi nel finale, seppur ancora ben lontane da un pazzesco Hamilton, ma comunque davanti a Max Verstappen.

Tempi FP1 Gp Ungheria