Sebastian Vettel
Foto Getty / Mark Thompson

Una terza fila che non esalta ma che al tempo stesso non dispiace, la Ferrari esce con un mezzo sorriso dalle Qualifiche del Gran Premio d’Ungheria, dettato sicuramente dal netto miglioramento rispetto a quanto visto in Austria.

Hamilton GP d'Ungheria
Pool/Getty Images

L’obiettivo per la gara è senza dubbio quello di risalire la china, ma difficilmente vedremo una tuta rossa sul podio considerando la velocità di Mercedes e Racing Point. Ne è convinto anche Sebastian Vettel, comunque ottimista in vista di questo pomeriggio: “partendo con gomme soft, avremo una strategia di pneumatici diversa rispetto a quella scelta dalle quattro vetture davanti a noi e vedremo come evolverà la situazione. Per esempio potremmo trarne vantaggio arrivando in curva 1 dopo il via e nei primi giri, le previsioni meteo dicono che potrebbe piovere in gara e questo, anche se sul bagnato abbiamo faticato un po’ al venerdì, potrebbe darci delle chance in più in vista di domani. Certo i due team che ci partono davanti sembrano su un altro pianeta“.