Getty Images

La voce arriva dalla Spagna e, considerando la situazione delicata che molti team sono costretti a vivere, non è detto che quanto riferito da Cadena Ser non accada realmente.

Fernando Alonso
Foto Getty / Mark Thompson

Una rivoluzione vera e propria, un domino di piloti che avverrebbe a Mondiale in corso e non a bocce ferme, come preventivato nelle settimane successive. L’arrivo di Fernando Alonso in Renault potrebbe sparigliare le carte in tavola, spingendo il team di Enstone a dare il benservito a Ricciardo spingendolo verso la McLaren che, a quel punto, libererebbe Sainz per la Ferrari. Una catena senza soluzione di continuità che obbligherebbe Vettel a rimanere senza sedile durante il Mondiale 2020, occupandosi non più di correre ma di trovarsi un’altra sistemazione.

Alonso e Vettel
Dan Mullan/Getty Images

Un’ipotesi clamorosa, ma che potrebbe prendere piedi nel caso in cui la Renault decidesse di chiudere anticipatamente il rapporto con Ricciardo, la cui gestione del suo passaggio in McLaren non è piaciuta affatto ad Abiteboul. Alonso sarebbe pronto a prenderne il posto, dando il via a quel domino di cui farebbe le spese solo Vettel. Nelle prossime settimane si capirà di più, ma i fuochi d’artificio sono dietro l’angolo.