Ralf Schumacher
Mark Thompson/Getty Images

Difficile fare previsioni in relazione al nuovo Mondiale di Formula 1 che sta per cominciare, il periodo di inattività e le poche gare al momento in calendario avvolgono tutto in un alone di incertezza, difficile da diradare.

Vettel
Charles Coates/Getty Images

Ci ha provato Ralf Schumacher ai microfoni di Sky Deutschland, esprimendo il proprio punto di vista anche sulla situazione che si respira in Ferrari: “prima del lockdown avrei detto che la Ferrari sarebbe stata la diretta avversaria della Mercedes, adesso invece credo che con quanto successo con Vettel, il team di Maranello si sia complicato la vita. Se la Honda sarà riuscita a migliorare la power unit come effettivamente sembra, allora la Red Bull avrà la possibilità di mettersi la Ferrari alle spalle. Il mercato piloti? Se Mick farà una stagione decente in F2 potrebbero aprirsi spazi in Alfa Romeo alla luce della carta di identità di Kimi Raikkonen e delle prestazioni di Antonio Giovinazzi che andranno verificate. In più penso che Vettel possa costruire qualcosa con la Racing Point che diventerà Aston Martin“.