Sebastian Vettel
Foto Getty / Mark Thompson

Sebastian Vettel rischia seriamente di rimanere senza sedile nel 2021, il pilota tedesco infatti sta vedendo sfumare di giorno in giorno le opzioni per la prossima stagione.

sergio perez
Rudy Carezzevoli/Getty Images

L’ultima scuderia a chiudere le porte al tedesco è la Racing Point, team rivelazione di questo inizio di Mondiale, considerando la netta somiglianza con la Mercedes dell’anno passato. Il team principal Otmar Szafnauer ha ammesso come non ci sarà posto per Vettel nel 2021, visti i lunghi contratti già in essere con Perez e Stroll: “è lusinghiero che tutti pensino che un quattro volte campione del mondo possa venire nella nostra squadra, ma forse è perché la macchina è un po’ più veloce ora. Abbiamo dei contratti a lungo termine con entrambi i nostri piloti, quindi mi sembra logico che non abbiamo posto per lui“.