Wolff
Charles Coates/Getty Images

Toto Wolff si gode il risultato delle qualifiche del Gran Premio d’Austria, dominate in lungo e in largo dalla Mercedes, capace di monopolizzare la prima fila con Bottas e Hamilton.

Mercedes
Pool/Getty Images

Il team principal della scuderia campione del mondo però non abbassa la guardia, puntando il mirino sulla strategia della Red Bull: “sapevamo di avere una macchina forte, ma ci aspettavamo una sorpresa da parte della Red Bull. Penso che la strategia di montare le gomme medie in Q2 sia stata furba, perché con le alte temperature previste domani potrebbe funzionare. È stato bello tornare, questa non è la nostra pista preferita, ma i nostri motoristi hanno fatto un grande lavoro, anche a livello di gestione del surriscaldamento. Tutto ha funzionato e questa buona prestazione è un’ottima indicazione per la stagione, sebbene piccola”.