Ricciardo
Quinn Rooney/Getty Images

Il ritorno di Fernando Alonso in Formula 1 sarà l’argomento principale di questo week-end, caratterizzato dal secondo appuntamento in calendario sempre sul circuito del Red Bull Ring.

Ricciardo
Quinn Rooney/Getty Images

Lo spagnolo prenderà il posto di Daniel Ricciardo, rimasto spiazzato dalla decisione del driver di Oviedo: “non mi aspettavo il ritorno di Alonso, sapevo che fosse intenzionato a rientrare in Formula 1, ma le trattative devono aver avuto un’accelerazione sensibile nell’ultimo mese. Ovviamente, sono contento che abbia deciso di tornare. Per la categoria è un nome pesante, pesantissimo e sarà bello lottare con lui come è già avvenuto in passato”. Interrogato poi sugli obiettivi per il GP di Stiria, Ricciardo ha ammesso: “voglio di nuovo entrare in Q3 e conquistare dei punti, ero molto soddisfatto di come stava andando il weekend prima del k.o. tecnico. Se si esclude la prima fila, tutto il resto dello schieramento sembra molto vicino”.