ricciardo
Charles Coates/Getty Images

Daniel Ricciardo è soddisfatto della crescita della Renault, i progressi della monoposto progettata a Enstone sono sotto gli occhi di tutti in questo avvio di Mondiale, come dimostrano i risultati ottenuti in Austria e Ungheria.

Vettel in Ungheria
Bryn Lennon/Getty Images

L’australiano ha espresso al sito della Formula 1 le sue sensazioni, soffermandosi anche sul confronto con la Ferrari: “credo che non siamo lontani dalle prime cinque-sei posizioni e penso che siamo più veloci della Ferrari in questo momento. Almeno così sembra, il ritmo di gara non è male. L’ottavo posto non è male, ma credo potessimo fare di più almeno nelle ultime due gare. È positivo aver centrato la zona-punti, ma so che dietro l’angolo ci possono essere soddisfazioni maggiori, anche perché in Ungheria eravamo superiori alla McLaren e abbastanza vicini alla Racing Point“.