GP Austria 2020
Mark Thompson/Getty Images

Prima pole position stagionale per Valtteri Bottas che, al Red Bull Ring, chiude davanti a tutti le qualifiche con il crono di 1:02.939, nuovo record per il tracciato austriaco. Alle sue spalle, staccato di 12 millesimi, il compagno di squadra Lewis Hamilton, seguito dal solito Max Verstappen. Queste le considerazioni dei top-3 dopo le qualifiche del GP d’Austria:

Bottas
Bryn Lennon/Getty Images

Bottas: “avevo delle sensazioni un po’ strane, è qualcosa di speciale. La macchina l’ho spinta al limite, mi sono preparato bene e sono contento per il team, che ha fatto un lavoro fantastico. E’ molto positivo, siamo soltanto alla prima qualifica dell’anno, il risultato oggi è ottimo ma è domani la giornata che conta“.

Hamilton: “un ottimo lavoro di Valtteri, una partenza ideale per la stagione e sono felice di essere qui. Pensiamo che anno dopo anno stiamo mostrando di essere il miglior team, questo è dovuto alla mente aperta che abbiamo in squadra. Continuiamo a spingerci al limite, non c’è politica e siamo tutti uniti. Credo che sia per questo che ogni anno siamo sempre i migliori“.

norris verstappen
Robert Cianflone/Getty Images

Verstappen: “sono contento per la terza posizione, abbiamo una gomma diversa in partenza e sarà interessante. Domani potrebbe fare caldo e potrebbe essere un vantaggio per noi. La Mercedes era su un livello diverso, vediamo cosa accadrà in gara. L’anno scorso in qualifica non eravamo fortissimi, speriamo di migliorare in gara. Non vedo l’ora, cercherò di dare loro filo da torcere“.