Lewis Hamilton mascherina
Mark Thompson/Getty Images

Le prestazioni deludenti delle due Ferrari nelle qualifiche del Gran Premio d’Austria hanno sorpreso tutti, compreso Lewis Hamilton, che non ha fatto nulla per nascondere il proprio stupore.

Leclerc
Bryn Lennon/Getty Images

Il pilota della Mercedes, finito under investigation ma poi graziato dai Commissari, ha commentato il settimo posto di Leclerc e l’undicesimo di Vettel, esprimendo il proprio punto di vista: “non mi aspettavo che le Ferrari fossero così indietro, ma a essere onesti non sappiamo i motivi di queste prestazioni. Il DAS? È qualcosa che sei in grado di sentire, gli adattamenti che riesci a fare sei in grado poi di percepirli. Si è dimostrato completamente legale ed è qualcosa di cui siamo orgogliosi, stiamo ancora cercando di arrivare al top in termini di comprensione. Quindi non l’abbiamo ancora usato molto, ma lo capiremo di più man mano che lo sfruttiamo”.