Vettel occhiali
Quinn Rooney

Prima l’ammissione di Otmar Szafnauer durante il Gran Premio d’Ungheria, adesso i fatti veri e propri con la presentazione dell’offerta ufficiale a Sebastian Vettel.

Vettel
Charles Coates/Getty Images

La Racing Point, che l’anno prossimo diventerà Aston Martin, ha inviato al pilota tedesco la propria proposta per la prossima stagione, con ingaggio e durata del contratto che il quattro volte campione del mondo adesso valuterà con attenzione. Secondo quanto riferito da Lawrence Barretto sul sito ufficiale della Formula 1, Vettel sarebbe tentato a dire sì alla Racing Point, ripartendo dalla scuderia rosa dopo i sei anni non privi di difficoltà trascorsi in Ferrari. A fargli posto sarà con tutta probabilità Sergio Perez, che potrebbe a sua volta finire in Alfa Romeo al posto di Raikkonen, prossimo ormai alla pensione. Nel week-end di Silverstone potrebbero arrivare i primi annunci, anche se non è escluso un rilancio della Red Bull che potrebbe sparigliare le carte in tavola.