Clive Mason/Getty Images

Esteban Ocon si prepara a cominciare la prima stagione al volante della Renault, dopo aver aspettato a lungo a causa del Coronavirus, il francese è adesso pronto per scendere in pista.

Ocon
Mark Thompson/Getty Images

Il rischio di contrarre la malattia è però ancora presente, dunque il francese ha rivelato al quotidiano francese Ouest France di aver cambiato abitudini di vita: “ho cambiato enormemente il modo in cui vivo. In questi giorni, non c’è una singola cosa che sto facendo come prima. Sia quando viaggio sia quando vado al supermercato a comprare del cibo. Sto molto attento. Sarebbe sciocco aver aspettato così tanto tempo, aver lavorato così duramente, arrivare lì ed essere positivo per il virus. Quindi non sto assumendo alcun rischio, né per me stesso né per la squadra. Sfortunatamente non esiste un rischio zero, ma è possibile ridurlo se si presta attenzione“.

ricciardo
Charles Coates/Getty Images

Sugli obiettivi stagionali, Ocon ha ammesso: “la cosa più importante è battere la concorrenza. Abbiamo i nostri obiettivi, le nostre ambizioni, ed è su questo che ci concentriamo. So qual è il mio lavoro e il mio compito è migliorare la macchina, e dare buone informazioni. Sono contento che la squadra non abbia una politica con numeri 1 e 2. Siamo in condizioni di parità e va bene così”.