helmut marko
Clive Mason/Getty Images

Ieri in conferenza stampa aveva ammesso che avrebbe risposto sì ad un’offerta della Red Bull, ma Sebastian Vettel si è visto oggi sbattere nuovamente la porta in faccia da Helmut Marko.

Verstappen e Vettel
Charles Coates/Getty Images

Il super consulente del team di Milton Keynes ha definitivamente fatto tramontare l’ipotesi che il tedesco torni alla scuderia anglo-austriaca nel 2021, intervenendo ai microfoni di Sky Sport durante la mattinata: “la cosa chiara è che quello che hanno scritto i giornalisti è un’assurdità assoluta. Se sono sorpreso della fine del rapporto con la Ferrari? Sì, ma so che nel 2021 non c’è nessun sedile alla Red Bull per lui. Nel 2022? Mah, i contratti scadranno e poi penseremo alla prossima mossa da fare. Ma per ora siamo concentrati sui nostri piloti attuali. Se tornerà ai livelli degli inizi alla Red Bull? Andrebbe chiesto a lui“.