leclerc
Mark Thompson/Getty Images

Charles Leclerc continua a non darsi pace per quanto accaduto subito dopo il via del GP di Stiria, fermando la sua mente agli attimi dello scontro con l’altra Ferrari di Vettel, costato il ritiro a entrambi.

Leclerc ritiro stiria
Peter Fox/Getty Images

Il monegasco si è preso immediatamente la colpa di quanto accaduto, usando anche parole dure nei propri confronti: “sono stato uno stronzo, non riesco a trovare altri termini per descrivere quanto accaduto, e quando succedono cose simili è giusto ammetterlo. Ho commesso un errore per il quale le scuse non sono sufficienti. Per colpa mia ce ne andiamo dal Red Bull Ring senza punti, ero ansioso di fare bene per la squadra e ho pensato di poter guadagnare tre o quattro posizioni in un colpo solo, ma ho sbagliato la mia valutazione. Mi sono scusato con tutta la squadra e con Seb, che non ha fatto nulla di sbagliato”.