vettel
Quinn Rooney/Getty Images

La firma non è ancora arrivata, ma tutti i tasselli stanno andando lentamente al proprio posto. Sebastian Vettel si avvicina a grandi passi verso la Racing Point, che nel 2021 cambierà denominazione diventando Aston Martin.

Vettel occhiali
Quinn Rooney

Le indiscrezioni continuano a rincorrersi, con il tedesco che avrebbe accettato la destinazione con un unico obiettivo: entrare nell’orbita Mercedes per prendere, magari nel 2022, il posto di Lewis Hamilton a Brackley. Intanto però c’è un contratto da sistemare e autografare con la Racing Point, che vorrebbe affidare al tedesco il progetto ‘Aston Martin’ del 2021. Secondo la rivista motorsport-total, si sarebbe tenuto in Svizzera, nella città di Gstaad, un faccia a faccia tra Sebastian Vettel e Lawrence Stroll, maggiore finanziatore del team.

Szafnauer
Charles Coates/Getty Images

Il magnate canadese avrebbe già messo in mano al tedesco il contratto pronto per essere firmato, ma il quattro volte del mondo pare abbia preso tempo. Non troppo però, visto che la scelta è ormai compiuta: Vettel nel 2021 correrà con l’Aston Martin, su questo sembrano esserci pochi dubbi.