Comincia malissimo il Gran Premio di Stiria per le due Ferrari, entrambe costrette al ritiro dopo sei giri di gara. Succede tutto dopo poche curve, quando Leclerc prova a infilare Vettel ma colpisce il cordolo, saltando addosso al compagno di squadra.

Alettone posteriore rotto per il tedesco e fondo danneggiato per il monegasco, costretti a parcheggiare entrambi le monoposto ai box. Si preannuncia una settimana infuocata in casa Ferrari