vettel
Quinn Rooney/Getty Images

Le norme anti-Coronavirus hanno completamente rivoluzionato la Formula 1, costretta a prendere tutte le precauzioni del caso per evitare nuovi contagi che mettano a rischio il prosieguo della stagione.

Vettel
Mark Thompson/Getty Images

Niente hospitality ma solo cabine per le squadre, che dovranno evitare al minimo i contatti con i membri delle altre scuderie. Molti piloti dormiranno nelle strutture vicine al circuito, altri invece lo faranno in camper personali parcheggiati in spazi destinati solitamente al pubblico. Tra questi anche Sebastian Vettel, che ha deciso di rimanere all’interno dell’autodromo limitando al minimo gli spostamenti, garantendosi una maggiore privacy.