Vettel
Bryn Lennon/Getty Images

Due facce della stessa medaglia: da un lato la felicità di Leclerc per il secondo posto ottenuto nel GP d’Austria, dall’altra la delusione di Vettel per l’ennesima deludente prestazione della sua avventura in Ferrari.

nico rosberg
Charles Coates/Getty Images

L’errore commesso dal tedesco nel finale di gara non è passato inosservato agli occhi di alcuni suoi illustri ex colleghi, tra cui Nico Rosberg e Ralf Schumacher, che non hanno lesinato critiche al quattro volte campione del mondo. Dure le parole dell’ex Mercedes a RTL: “è stato un evidente errore di valutazione e ormai ne commette continuamente. Leclerc è riuscito a portare la Ferrari al secondo posto, Vettel invece non va oltre il sesto o settimo posto come obiettivo possibile”. Ancora più pesanti le dichiarazioni di Ralf Schumacher: “è qualcosa che dovrebbe succedere ad un giovane pilota, non ad un quattro volte campione del mondo. Non so cosa stia succedendo a Vettel”.