Alex Zanardi
Foto Getty / Bryn Lennon

Nuovo intervento per Alex Zanardi. L’atleta paralimpico italiano è stato sottoposto, nella giornata di sabato, ad una nuova operazione presso il policlinico Le Scotte di Siena. L’intervento, svolto da un’équipe multidisciplinare guidata dal primario della chirurgia maxillo-facciale, Paolo Gennaro, è stato eseguito sul cranio e sulle ossa del volto per stabilizzare ulteriormente la sua situazione. Le condizioni di Alex Zanardi sono stabili ma neurologicamente gravi fanno sapere dall’ospedale. L’ex pilota di Formula 1 è stato trasferito di nuovo in terapia intensiva, la prognosi resta riservata.

Alex Zanardi
Chris Graythen/Getty Images

Il bollettino emesso dall’Azienda ospedaliero-universitaria della città toscana parla di “intervento, eseguito dai professionisti del maxillo-facciale e della neurochirurgia, volto alla ricostruzione cranio-facciale e alla stabilizzazione delle zone interessate dal trauma riportato“. Le fratture erano complesse – spiega il professor Paolo Gennaro, aggiungendo come – questo abbia richiesto un’accurata programmazione che si è avvalsa di tecnologie computerizzate, digitali e tridimensionali, fatte a misura del paziente. La complessità del caso era piuttosto singolare, anche se si tratta di una tipologia di frattura che nel nostro centro affrontiamo in maniera routinaria“.