bennett

La quarta tappa della Vuelta a Burgos 2020 parla irlandese, Sam Bennett infatti taglia per primo il traguardo di Roa, chiudendo in solitaria davanti al francese Arnoud Demare. Il corridore della Deceuninck-Quick Step non lascia scampo ai propri rivali, scattando a 700 metri dal traguardo senza che nessuno potesse tenergli testa. Sul terzo gradino del podio un solido Giacomo Nizzolo, capace di chiudere davanti al connazionale Davide Cimolai. Nella giornata di domani in programma l’ultima tappa della Vuelta a Burgos, dove Remco Evenepoel dovrà difendere il proprio primato nelle salite della frazione che potrebbe decidere la corsa spagnola.