Nella terza tappa della Vuelta a Burgos 2020 Remco Evenepoel piazza il suo primo acuto. Il giovane talento della Decenuninck-QuickStep vince la terza frazione della corsa spagnola imponendosi con un attacco straordinario a 2 km dall’arrivo, tagliando per primo il traguardo di Picon Blanco. Un’azione che ha sorpreso gli avversari, costretti ad accontentarsi dei due piazzamenti restanti del podio andati a Geroge Bennett (18 secondi) e Mikel Landa (31 secondi). Il leader della classifica generale Felix Grosschartner è crollato durante la salita finale, lasciando la leadership nelle mani dello stesso Evenepoel.