Mirco Maestri
Credits Bardiani - CSF - Faizanè & Bettini Photo

Durante il training camp di Livigno, che vede impegnata tutta la squadra suddivisa in due gruppi di allenamento, Mirco Maestri nella giornata di lunedì 13 luglio, è stato vittima di un episodio sfortunato. Durante la discesa del Gavia, in un tratto di galleria, ha impattato contro il muro alla sua destra e cadendo quindi a terra.

L’atleta, a seguito di radiografie e tac, ha riportato fratture plurime alla scapola destra, in particolare del bordo superiore della scapola con un distacco della coracoide. Ora immobilizzato con un tutore di bloccaggio l’atleta rientrerà già in serata presso la propria abitazione per sottoporsi a consulto chirurgico per una ottimale ripresa.

Queste le parole di Mirco Maestri: “Un brutto colpo in una stagione già sfortunata e particolare per tutti. Ma sono un osso duro, non ho mai mollato e non lo farò certo ora. In questo momento penso a recuperare”.

Tutto il team tiene a far sentire la propria vicinanza a Mirco Maestri, uno degli uomini simbolo della squadra, nella speranza di vederlo tornare più forte di prima sulle strade delle gare italiane del prossimo autunno”.