marotta
Valerio Pennicino/Getty Images

Idee chiare, non solo sugli obiettivi da raggiungere in questo campionato, ma anche sui profili da seguire nel prossimo calciomercato.

Nicolò Zaniolo Italia
Foto Getty / Claudio Villa

Beppe Marotta ha parlato di quelle che potrebbero essere le mosse nerazzurre in vista della nuova stagione, soffermandosi ai microfoni di Sky Sport prima del match tra Roma e Inter: “mancano ancora cinque partite, è presto per fare bilanci definitivi. Il lavoro di Conte è più che positivo, non solo per la classifica ma soprattutto per i valori che è riuscito a trasmettere alla squadra. Zaniolo è un giocatore importante, uno dei giovani più interessanti del calcio italiano, ma non abbiamo approcciato nulla con la dirigenza della Roma e non penso che lo faremo. Lo stesso vale per Dzeko“.

Enrico Locci/Getty Images

Per quanto riguarda Sanchez invece, Marotta ha proseguito: “siamo contenti di quello che sta facendo, ne abbiamo apprezzato le qualità e faremo delle valutazioni opportune. Vogliamo alzare l’asticella, costruendo un mix di giocatori esperti dalla mentalità vincente e giovani di prospettiva. Nainggolan? Anche per lui esamineremo la soluzione migliore. Dovremo anche tenere conto dell’evoluzione del mercato e delle disponibilità dei calciatori di altre società“.