Arthur
David Ramos/Getty Images

Nelle scorse settimane Juventus e Barcellona hanno ufficializzato lo scambio Pjanic-Arthur. Le stagioni dei due calciatori però sono terminate in maniera differente: il primo ha vinto lo scudetto con la Juventus, giocando da protagonista e adesso punta alla Champions League; il secondo è scivolato indietro nelle gerarchie fino a restare praticamente escluso anche in ottica Champions. Per questo motivo Arthur, che non ha avuto nemmeno la possibilità di vincere la Liga, andata al Real Madrid, ha deciso di tornarsene in Brasile. Quella che era inizialmente una normale vacanza per rilassarsi qualche giorno dopo le fatiche del campionato, si è trasformata in una vera e propria grana per il Barcellona: il calciatore infatti non vuole più tornare e afferma che il suo contratto, stando a quanto si legge sulla ‘Rosea’, sia ormai da ritenersi concluso. Nei fatti però, la stagione non è ancora terminata e Arthur resta un calciatore del Barcellona: il club catalano potrebbe dunque decidere di sanzionarlo economicamente.