Alex Zanardi
Foto Getty / Bryn LennonHarry Engels

Alex Zanardi continua a lottare per la sua vita in un letto del reparto di terapia intensiva dell’Ospedale San Raffaele di Milano, dove è ricoverato ormai da qualche giorno dopo il peggioramento delle sue condizioni.

Forza Alex ZanardiIl campione azzurro non è solo in questa sua lotta, al suo fianco ci sono due famiglie: quella composta da moglie e figlio e quella composta dall’intero movimento paralimpico, rimasto sempre al fianco del proprio leader. Tante le iniziative per sorreggere Alex in questa battaglia, anche la creazione di un video sulle note di ‘Don’t stop me now’ dei Queen, una delle canzoni preferite di Zanardi. Ad aprire la clip la splendida voce di Annalisa Minetti: “una goccia in più in quell’oceano di speranza per Alex. La musica è anche un grande stimolo, poi. Speriamo lo sia anche in questo caso. Il massimo dei voti per i miei colleghi per la loro voce, con una lode all’impegno“.

Bebe Vio
Foto Getty / Paolo Bruno

Insieme a lei Simone Barlaam che canta sott’acqua, la Nazionale Volley sorde che dà il proprio contributo con la lingua dei segni e il duetto Martina Caironi e Giulia Ghiretti. Non manca nemmeno la Nazionale di scherma con Bebe Vio, intenta ad urlare ‘Forza Alex’, così come Mario Bertolaso (Atletica), Rosa Efomo De Marco (parabadminton), Silvia Biasi e Giulia Aringhieri (sitting volley), Giulio Maria Papi (basket in carrozzina), Giuseppe Campoccio (atletica per il Gruppo Paralimpico Difesa), Alessandro Brancato (canottaggio), Kevin Casali (nuoto), Simone Cannizzaro (judo), Giada Rossi (tennis tavolo), Matteo Cattini (sollevamento pesi), Luca Mazzone (paraciclismo, oro paralimpico) e Antonino Bossolo.

Luca Pancalli
Foto Getty / Paolo Bruno

In conclusione non potevano mancare le parole del Presidente del Cip, Luca Pancalli:ci stringiamo a Alex affinché possa sentire tutto l’amore che tutti noi proviamo nei suoi confronti. Con grande spontaneità e sincerità abbiamo solo voluto dire…Forza Alex!“.