Manuel Bortuzzo
Paolo Bruno/Getty Images

È stata ridotta in appello a 14 anni e 8 mesi di carcere la condanna inflitta a Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano, i due ragazzi che la serata tra il 2 e il 3 febbraio hanno ferito con un colpo di pistola il nuotatore Manuel Bortuzzo, costringendolo alla sedia a rotelle. I due avevano ricevuto 16 anni per duplice tentato omicidio in primo grado, aggravato dalla premeditazione. La Procura aveva chiesto la conferma della sentenza anche in appello. I due ragazzi si sono sempre difesi parlando di uno scambio di persona in un tentativo di ‘vendicarsi’ di un’aggressione subita poco prima in un locale.