Damiano Tommasi
Foto Getty / Marco Rosi

Termina in anticipo l’avventura di Damiano Tommasi all’AIC: il presidente dell’Associazione Italiana Calciatori ha presentato oggi le dimissioni forse spinto da tutto il caos nato durante l’emergenza coronavirus. Il mandato di Tommasi, il suo terzo, sarebbe finito a novembre e l’ex calciatore non si sarebbe comunque potuto ricandidare a ruolo di presidente.

Umberto Calcagno sarà nominato dal Consiglio direttivo presidente facente funzioni, mentre Tardelli ha già presentato la sua candidatura a presidente.