Nick Kyrgios
Foto Getty / Kelly Defina

A Nick Kyrgios non serve alcun coach poiché non è interessato a vincere Slam. Il tennista australiano si è espresso così in una videochat con l’amico e comico Elliot Loney a proposito della figura dei coach e delle sue ambizioni personali. Il tennista australiano ha dichiarato: “i coach vengono pagati troppo e sono uno spreco di soldi. Io non ho l’obiettivo di vincere tornei del Grande Slam. Anche perché il mio corpo non reggerebbe per sette incontro di fila da tre o quattro ore. Voglio giocare come voglio e divertirmi. Per me avere un allenatore sarebbe quindi inutile, non voglio far perdere tempo a nessuno. Non penso che un coach sia pronto per allenarmi e non ho nessuna intenzione di coinvolgerlo perché sarebbe un incubo. Ormai è troppo tardi e onestamente non mi piace ascoltare consigli”.