sci di fondo

Sarà come di consueto una stagione 2020/21 ricca di appuntamenti di Coppa del mondo ad attendere il circuito dello sci di fondo, impegnato complessivamente in trentuno gare sia per gli uomini che per le donne. La Federazione Internazionale dello Sci ha ufficializzato il calendario, che dovrebbe partire venerdì 27 novembre da Ruka per il consueto minitour finlandese che termina domenica 29 novembre. Da lì in poi spazio a Lillehammer, Davos e Dresda prima della pausa natalizia.

Venerdì 1 gennaio 2021 parte il Tour de Ski che quest’anno avrà una forte valenza italiana: dopo le prime tre gare di Mustair (Svi), saranno infatti Dobbiaco (due gare) e Val di Fiemme (tre gare) ad assegnare il titolo nella giornata di domenica 10 gennaio. Due settimane e si riprende con una nuova trasferta al nord che prevede Lahti (Fin), Falun (Sve) e Ulricehamm (Sve), seguite da Nove Mesto (Cze). A fine febbraio sono programmati i Mondiali di Oberstdorf, ai quali seguiranno le classiche di Drammen e oslo, fino alle finali di Pechino, con l’ultima prova di domenica 21 marzo.