Duvan Zapata
Foto Getty / Claudio Villa

Dopo le due gare giocate ieri, concluse con il pareggio per 1-1 fra Torino e Parma e la vittoria del Verona sul Cagliari con il punteggio di 2-1, quest’oggi si sono conclusi i due recuperi restanti della 25ª Giornata di Serie A. In campo due squadre a tinte nerazzurre, entrambe in lotta per un posto in Europa. Apre le danze l’Atalanta con un roboante successo sul Sassuolo: il 4-1 dei ragazzi di Gasperini, che hanno ripreso da dove avevano lasciato in termini di gol e bel gioco, porta le firme di Djimsiti, Duvan Zapata (2) e Bourabia che prima segna uno sfortunato autogol e poi il gol della bandiera per il Sassuolo. L’Atalanta sale a quota 51 punti, al quarto posto, a -6 dall’Inter che in serata ha superato la Sampdoria 2-1.

Partita differente per i ragazzi di Antonio Conte che hanno dominato il primo tempo, concluso col doppio vantaggio firmato Lukaku-Lautaro, ma nella ripresa sono calati vistosamente, rischiando di vedersi pareggiare la partita dalla Sampdoria che dopo il gol di Thorsby ha provato fino alla fine ad agguantare il 2-2. Nota di merito per Eriksen che ha firmato l’assist per Lukaku incorniciando una prestazione davvero interessante.