Gigi Datome
Foto Getty / Zhong Zhi

L’Olimpia Milano sta costruendo un roster di primo livello per la prossima stagione, prova ne sono i numerosi colpi già piazzati dal club lombardo.

Ettore Messina
Ronald Cortes/Getty Images

L’ultimo in ordine di tempo è Gigi Datome, capitano della Nazionale Italiana che lascia il Fenerbahce per far ritorno in patria con due anni d’anticipo sulla naturale scadenza del proprio contratto. Troppo forte il richiamo dell’Italia per il giocatore classe ’87, che firmerà con l’Olimpia un accordo triennale per diventare il nuovo simbolo del progetto targato Ettore Messina. Un ingaggio, quello di Datome, che conferma gli ambiziosi obiettivi della società in vista della prossima stagione, dove si andrà a caccia dello scudetto in Italia e dei playoff in Eurolega. Restano da limare gli ultimi dettagli prima dell’ufficialità, ma Gigi Datome può considerarsi a tutti gli effetti un giocatore dell’Olimpia Milano, un colpo ridondante che può contribuire al rilancio sportivo e mediatico del basket italiano.