Musso
Alessandro Sabattini/Getty Images

Il lockdown è ormai alle spalle, l’Udinese è pronta a ripartire. I giocatori si sono presentati in un buono stato di forma alla ripresa degli allenamenti, merito anche dello staff tecnico che li ha seguiti a distanza. Lo spiega al ‘Gazzettino’ il nutrizionista dei friulani Antonio Molina:per fortuna pochi sono arrivati con una percentuale di grasso leggermente superiore rispetto all’ottimale. In tempi stretti riusciremo però a riportare tutti i calciatori allineati nella condizione fisica perfetta, a seconda delle proporzioni dei bisogni di carboidrati e di calorie necessarie per gli sforzi da effettuare.

Tutti i giocatori si sono alimentati bene, anche perché abbiamo lavorato con loro a distanza. Loro sono stati bravi; ci hanno sempre girato la foto di quello che mangiavano, ogni giorno. Con ragazzi così seri è molto più facile lavorare, e nel campo sono loro i primi a vedere i risultati”.